Wikiterika di Studio Esoterika

LA MEDIANITA’

La medianità, definita come l'insieme delle facoltà che permettono all'essere umano di comunicare con il mondo invisibile, è un dono che risale a tempi davvero molto antichi, come quelli dei profeti e dei misteri d'Eleusi. Questa capacità di interagire con gli spiriti è ancora oggi presente in tutte le culture, a prescindere dal credo e dalla politica, ed ha sempre giocato un ruolo significativo nel progresso dell'umanità.

Copertina Articolo

UN DONO DIVINO PER COMUNICARE CON L’INVISIBILE

Ogni cultura concorda sul fatto che la Medianita' ha origini divine e che e' stata donata da Dio all’umanita' proprio per promuovere il progresso intellettuale, la crescita morale e spirituale. Nel corso dei secoli, la sua diffusione e' stata influenzata dalle epoche storiche: durante il Medioevo, ad esempio, e' stata repressa a causa del fanatismo religioso, poi con il progresso scientifico e tecnologico, gli Spiriti sono tornati a riacquisire l'attenzione delle persone.

Lo sviluppo della Medianita' e' un processo complesso che richiede studio, metodi, consapevolezza, coerenza e capacita' intuitive molto elevate. Sebbene tutti possiedono questa facolta', solo pochi riescono a svilupparla e a praticarla in maniera significativa. Va sottolineato inoltre, che la Medianita' non e' una professione riconosciuta e soprattutto non andrebbe sfruttata come mezzo di guadagno.

Esistono diverse forme di Medianita', ognuna con le sue caratteristiche e modalita' di manifestazione, cosi' come diversi sono i professionisti che la praticano offrendola al servizio degli altri. Ci sono ad esempio Medium psicografi, operatori medianici che riescono a ricevere i messaggi degli degli spiriti attraverso una comunicazione intuitiva e che poi trascrivono manualmente. Questi medium scrivono sotto l'azione diretta degli spiriti, seguendo un flusso non controllato dalla loro mente e dunque senza avere coscienza di cio' che stanno scrivendo. Altri Medium invece riescono a percepire concetti al di la' della nostra dimensione materiale e come in una sorta di trance, hanno presentimenti reali di eventi che sono accaduti o che stanno per accadere. Altri si dedicano a forme di espressione artistiche che superano le loro conoscenze e abilita' e sono sempre dettate da una ispirazione che arriva dalla dimensione spirituale. Alcuni medium infine, possono avere la capacita' di percepire presentimenti, sperimentando sensazioni o visioni di eventi futuri, positivi o negativi.

La potenza della Medianita' deriva dalla telepatia tra i medium e gli spiriti, puo' manifestarsi in diverse forme e agire direttamente sugli organi vocali o sulla mano del Medium per comunicare. La volonta' del Medium non e' sempre necessaria durante le manifestazioni medianiche: alcuni di essi possono essere completamente passivi mentre altri possono avere un'intuizione di cio' che comunicano. Inoltre, la capacita' medianica di un individuo dipende dall’esperienza del medium e non tutti i medium sono in grado di comunicare con tutti gli spiriti. Per questo, quando si decide di affidarsi ad un Medium, bisogna accertarsi che sia una persona assolutamente consapevole delle sue capacita' e che non utilizzi la Medianita' solo con l'intento di sfruttarla per fini materiali.

E’ comunque utile ricordare che la Medianita', quando operata da un professionista che opera a fin di bene, non e' mai pericolosa. Con delle buone accortezze la Medianita' e' anzi una fonte di luce, consolazione, ispirazione ed uno strumento molto prezioso per la propria crescita spirituale. Attraverso di essa, possiamo sentirci maggiormente collegati al mondo invisibile, scoprire le potenzialita' e l’immortalita' dell'Anima e le realta' che abitano l’Aldila'.

Come abbiamo detto all’inizio, ogni essere umano e' un potenziale Medium con la differenza che alcuni di noi sviluppano queste qualita' mentre altri no. Ma la medianita' e' un dono divino che puo' essere sviluppato e perfezionato attraverso lo studio e la pratica mantenendo un atteggiamento aperto e umile. Poi, ognuno ha il proprio dono medianico, ovvero il canale con cui riceve e dona messaggi che possono contribuire al bene morale e spirituale dell'umanita'. Questo canale puo' essere l’arte, la musica, la scrittura o semplicemente l’intuizione.

Utilizzata con saggezza e per il bene comune, la Medianita' puo' portare benefici sia a livello individuale che collettivo, consentendo di comprendere la natura dello spirito e ricevere ispirazioni provenienti da dimensioni superiori.

DIVINAZIONE

DIVINAZIONE

Pubblicato il 15-11-2023 alle 12:02

A cura di: Tiziana

Letto: 332 volte

Parole chiave: #divinazione, #dono divino, #comunicazione,.medianità, #spiriti, #medium