Wikiterika di Studio Esoterika

MABON: MAGIA E RITUALI PER L’EQUINOZIO DI AUTUNNO

Con settembre e l’arrivo dell’equinozio d’autunno, assistiamo ad uno dei momenti più magici dell’anno: Mabon! Mabon è una delle 8 principali festività magiche pagane che cade esattamente il 21 settembre, in concomitanza con l’entrata del Sole nel segno zodiacale della Bilancia. Durante questo momento di equilibrio delle forze della natura, il giorno e la notte si equivalgono e l'energia si concentra sulla gratitudine verso tutto ciò che abbiamo ricevuto e ci prepara a lasciare andare tutto quello che non ci serve più.

Copertina Articolo

Questa festivita', che ha radici antiche e legami con la stregoneria, e' caratterizzata da moltissimi rituali magici e riti di ringraziamento nei confronti della madre Terra e delle forze magiche che ci circondano, esattamente come accade per tutte le festivita' pagane legate ai cicli delle stagioni.

In questo articolo, esploreremo le tradizioni di Mabon e imparerai tutte le pratiche magiche associate a questa festivita' con cui potrai anche tu intingerti della magia dell’equinozio autunnale!

Significato magico di Mabon

Con Mabon si celebrano i doni della terra e si onora la generosita' della natura e delle forze che la governano, le quali favoriscono i cambiamenti nelle nostre vite. Mabon e' il momento dell’anno migliore per riflettere su tutto cio' che abbiamo ricevuto e per prepararci alle eventuali sfide che l’inverno portera'.

Secondo le antiche culture, durante Mabon e' necessario manifestare gratitudine alla natura per tutto cio' che abbiamo raccolto, al fine di accattivarci le energie positive affinche' la vita continui a darci tutti i mezzi necessari per affrontare ogni eventuale difficolta' futura.

Tutto questo puo' essere fatto attraverso preghiere, meditazioni o con semplici gesti come quelli che stai per leggere!

Rituali magici per celebrare Mabon

Ecco alcuni dei rituali piu' utilizzati dalle tradizioni pagane per celebrare l’equinozio d’autunno:

1. Creare un altare per Mabon: questo e' il modo piu' semplice ma estremamente potente per onorare la festa e connetterti con l'energia dell'autunno. Puoi creare il tuo altare su un comodino o su una mensola, preferibilmente ad ovest e decorarlo con i seguenti elementi:

candele di colore marrone o arancione: rappresentano la luce e simboleggiano l'equilibrio tra il giorno e la notte.

• oggetti naturali come foglie secche, pigne, bacche per rappresentare la generosita' della terra e il raccolto della stagione.

• oggetti simbolici che rappresentano la connessione con la natura e l’uomo, come statue di divinita' pagane, cristalli o amuleti personali…

• tutto cio' che senti di voler mettere sul tuo altare come tarocchi, frutta o cibo, preghiere o invocazioni, ecc… Lasciati guidare dalla tua intuizione!

2. Preparare cibo caratteristico di Mabon come la zucca cotta al forno con cannella e noce moscata, mele cotte aromatizzate, pane con farina di mais ecc… Il rituale consiste nel mettere un intento di gratitudine al cibo durante la preparazione e di invocare, durante la cottura, le forze benefiche affinche' ci accompagnino amorevolmente durante tutto l’autunno.

3. Scrivere su un pezzo di carta tutto per cui sei grato e riporlo sotto ad una candela accesa sull’altare che abbiamo creato. Questo fara' in modo che la natura ti dia tante nuove situazioni per cui essere felice e favorira' la realizzazione dei tuoi nuovi desideri

4. Decorare la casa con elementi tipici della stagione autunnale come: ghirlande di foglie da appendere alla porta d’ingresso; centro tavola realizzato con foglie, pigne e bacche; candele decorative di colore marrone e arancione; pietre e cristalli come occhio di tigre, corniola e agata; rametti di erbe come cannella e ginepro; oli essenziali di patchouli e sandalo, ecc…

Questi piccoli ma potentissimi gesti ti aiuteranno a creare un'atmosfera molto significativa e magica, eliminando la negativita' dalla tua casa e favorendo amore e guarigione a te e a tutta la tua famiglia!

DIVINAZIONE

DIVINAZIONE

Pubblicato il 11-12-2023 alle 17:31

A cura di: Tiziana

Letto: 142 volte

Parole chiave: #divinazione, #magia, #rituale, #mabon, #equinozio di autunno, #