Wikiterika di Studio Esoterika

VAMPIRI ENERGETICI: CHI SONO, COSA FANNO E COME PROTEGGERSI

Il Vampirismo Energetico è un particolare fenomeno che si verifica fra due persone e in particolare quando una di queste si nutre, e quindi “succhia”, consapevolmente o meno, tutta l’energia vitale dell’altra. Questo può accadere in ogni tipo di relazione e dunque non solo sul lavoro ma anche nella propria famiglia o nella propria cerchia di amici. Il modo in cui questi “vampiri energetici” ci succhiano letteralmente l’energia può manifestarsi in diversi modi ma ciò che è evidente è che hanno un potere incredibile sia sul nostro umore che sul nostro benessere fisico.

Copertina Articolo

Identificare i Vampiri Energetici

In generale, se dopo essere stati in un ambiente di qualsiasi tipo iniziamo a sentirci particolarmente stanchi, confusi, insicuri e tristi, probabilmente siamo entrati in contatto con delle vibrazioni tossiche. Soprattutto se ci troviamo in un periodo della nostra vita piuttosto delicato, per cui il nostro campo aurico e' maggiormente sensibile e indebolito, e' normale che queste vibrazioni ci penetrino con piu' facilita' e maggiore forza. Possono manifestarsi anche sintomi fisici come debolezza, mal di testa o nausea.

Riconoscere un vampiro energetico e', nella maggior parte dei casi, piuttosto semplice: sono persone caratterizzate da un forte egoismo, che mettono sempre in risalto i loro problemi o i loro pregi, sminuendo quelli degli altri. Tendono a manipolare emotivamente, pretendendo che tutti si occupino solo ed esclusivamente di loro. Nel peggiore dei casi, possono addirittura arrivare ad umiliare e offendere pesantemente.

Altre volte, i vampiri energetici sono tutt’altro che ben identificabili: estremamente gentili e disponibili, si preoccupano eccessivamente dei problemi altrui e mostrano una premura non richiesta. Quello che succede, in realta', e' che stanno semplicemente cercando un tornaconto.

Come anticipato poc’anzi, non sempre i vampiri energetici sono consapevoli di esserlo, e spesso agiscono in questi due modi senza nemmeno rendersene conto. Dunque, non si tratta di persone necessariamente cattive o buone, e spesso confessano anche loro di sentirsi depressi, esausti e tristi senza un motivo specifico. E nutrendo la naturale necessita' di aiutarli, siamo noi stessi ad essere attratti da loro e a farci in quattro per farli stare bene. Il risultato pero', e' che ci scaricheremo a nostra volta entrando in un circolo vizioso.

Questo pero' non deve spaventarti, anzi: ci sono diversi modi di difendersi dal vampirismo energetico!

Come proteggersi o liberarsi da un vampiro energetico

Innanzitutto, imparando a identificare i vampiri energetici puo' permetterci di evitare la loro vicinanza o eccessiva presenza. In modo inconscio e sottile, siamo noi a decidere se dare loro il permesso a nutrirsi della nostra energia pertanto, se siamo ben centrati in noi stessi, la loro energia tossica non ci tocchera'.

Una volta identificato il vampiro energetico, sara' necessario

Ignorare le loro richieste di attenzioni, quando queste si fanno incessanti e non riguardano questioni di vitale importanza. In questo modo sentiranno di non avere piu' il controllo su di noi, e poco a poco ci lasceranno andare.

Analizzare che tipo di effetto l’energia di quella persona ha su di noi e capire su quale nostro punto debole fa leva. In questo modo sviluppiamo consapevolezza e l’allontanamento avverra' piu' facilmente e senza sensi di colpa da parte nostra.

Limitare di passare troppo tempo con quella persona

Lavorare sul proprio senso di colpa: pensare al nostro personale benessere prima di tutto

Proteggersi con degli amuleti o dei cristalli di protezione come la tormalina nera

Dopo essere stati in contatto con un vampiro energetico, purificare il proprio campo magnetico con un bagno di erbe (rosmarino, lavanda, ruta, sale grosso, ecc…) o lasciandosi attraversare dai fumi di un incenso di salvia bianca

Visualizzare il codice 2033, una frequenza angelica in grado di allontanare i vampiri energetici

Recitare la seguente Orazione a San Michele:

Caro Arcangelo Michele, capitano dell’esercito di Dio, non abbandonarmi, coprimi con il tuo scudo, difendimi con la tua spada, non permettere che alcuna energia maligna si avvicini a farmi del male, tienimi lontano dai pericoli. Dammi la tua saggezza per controllare le mie paure. Il tuo amore e la tua protezione mi guideranno lungo i sentieri della vita. Amen

Seguendo queste semplici ma potentissime strategie, terrai i vampiri energetici alla larga preservando il tuo benessere psicofisico e spirituale!

SPIRITUALITA

SPIRITUALITA

Pubblicato il 16-02-2024 alle 18:43

A cura di: Tiziana

Letto: 109 volte

Parole chiave: #spiritualità, #vampiri energetici, #protezione, #orazio, #san michele,